Lupi in Area Faunistica

Una serata da Lupi, esperienze di osservazione faunistica presso l’Area del Lupo di Pretoro (CH), nel Parco Nazionale della Maiella

Sabato 05 Agosto 2023

INFORMAZIONI SULL'EVENTO
DESCRIZIONE

Serata incentrata sulla condivisione delle azioni che vedono il nostro Centro di Educazione ed Esperienza Ambientale costantemente impegnato nella conservazione e divulgazione della biodiversità e del patrimonio socio – ambientale. Il Lupo Appenninico come esempio di un antico rapporto tra gli abruzzesi e la natura

TEMA
L’incontro mira alla condivisione delle conoscenze, degli aspetti gestionali e della ricerca sul Lupo Appenninico ed i suoi ambienti, come spaccato delle azioni di conservazione intraprese dall’Ente Parco Nazionale della Majella, attraverso il Centro di Educazione ed Esperienza Ambientale.

COSA POSSIAMO IMPARARE DURANTE LA GIORNATA:
La biologia e l’etologia del lupo Appenninico,
I branchi e la loro distribuzione territoriale,
Le azioni di tutela e salvaguardia della specie,
Le minacce,
Le tecniche di monitoraggio delle popolazioni e degli individui,
Le caratteristiche dell’area faunistica di Pretoro.

OBIETTIVI:

Favorire le conoscenze sul Lupo Appenninico attraverso un corretto approccio al problema

Portare a conoscenza degli ospiti le azioni concrete di difesa del patrimonio naturale e culturale del nostro parco

Comprendere il modello socio-evolutivo della nostra regione

Condividere le scelte di fondo sul piano scientifico-gestionale

Ammirare insieme la bellezza di animali da sempre protagonisti dell’immaginario collettivo

PROGRAMMA

Ore 19:00 Appuntamento presso l’Area Faunistica Loc. Calvario di Pretoro  con guida all’osservazione degli esemplari di Lupo Appenninico ospitati

Ore 20:30 Conclusioni e saluti

SCHEDA TECNICA

Il Percorso a piedi in area faunistica
Lunghezza: mt 42 +42 su strada bianca con accessibilità per disabili
Dislivello: +10 mt -10 mt
Quota: Max: 760 mt, Min. 750 mt
Tempo di marcia: ND
Abbigliamento: sportivo

Difficoltà: Turistico – T

Itinerari su strade, stradine, mulattiere e comodi sentieri, con percorsi ben evidenti e che non pongono incertezze o problemi di orientamento. Costituiscono di solito l’accesso ad alpeggi o rifugi. Richiedono una minima preparazione fisica alla camminata.

Difficoltà generale: Escursioni facili, 1-3 ore al giorno (escluse le pause) in aree urbane, periurbane, collinari e montuose, su strade o sentieri ben tenuti e segnalati, a volte ripidi con dislivelli tra i 100 e i 500 metri. Richiedono una buona preparazione fisica alla camminata.

Attrezzatura: Sono necessarie scarpe Outdoor. Si consiglia abbigliamento a strati, Kway o giacca antipioggia, zainetto, acqua, macchina fotografica.

COSTO
€ 05,00 adulti
€ 2,50 bambini e ragazzi dai 6 ai 14 anni
Gratuità fino ai 5 anni
Al momento della prenotazione sarà fornito un link per l’eventuale pagamento anticipato
PRENOTAZIONI
PRENOTA CON IL FORM oppure al 3355995995 (Fabrizio) anche messaggio wapp  [wpforms id=”460″ title=”false” description=”false”]
FOTO E VIDEO DELL'ESCURSIONE
CONTENUTI E INFO UTILI
RICHIEDI INFORMAZIONI
[wpforms id=”6016″ description=”true”]

E-mail: info@ilgrandefaggio.it – Mob. +393355995995 (Anche WhatsApp)

GUIDE DELL'ESCURSIONE

Fabrizio Chiavaroli– Accompagnatore di media Montagna , Maestro di Escursionismo, Responsabile dell’Area

ISCRIVITI AL CANALE WHATSAPP
[wpforms id=”465″]